back to » Newsletter

TAO News 11/2016 del 24 marzo 2016

 

 Taonews
Il dilemma della regola
In Italia uno dei peggiori nemici dell'architetto è la burocrazia, quell'intricato insieme di regolamenti, procedure e autorizzazioni tra i quali bisogna divincolarsi quando si vuole progettare. Talvolta tuttavia proprio la presenza di ostacoli può nascondere opportunità, dando vita a scenari creativi imprevisti. Questo è il tema del secondo incontro di formazione tra pari del ciclo Interior Club che si svolgerà il 18 aprile e che vedrà il confronto tra colleghi a partire dalla presentazione di lavori di interior design.
Possono andare in soccorso di chi ha deciso di avventurarsi nell'attività progettuale, senza farsi scoraggiare dall'eccesso di norme, un traduttore on-line per decifrare termini incomprensibili e un volume con la descrizione delle sentenze più inverosimili, mentre un cortometraggio aiuta a capire cosa succede alla pratica appena presentata mentre si aspetta pazientemente allo sportello.
Non dimentichiamo però che, se l'applicazione delle regole è essenziale, non basta conoscerle per fare l'architetto. Per questo insistiamo nel presentare nella nostra offerta riflessioni sulla qualità dell'architettura: i quattro dialoghi del festival Architettura in Città 2015 sono ora riproposti come corso a distanza per l'aggiornamento professionale e garantiscono il riconoscimento di 8 crediti formativi.
 
 
 
 
  Facebook fondazione OAT Twitter Fondazione OAT Pinterest Instagram Instagram

Ai sensi del d.lgs.196/2003, La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio,
e-mail o adesioni da noi ricevute. Questa comunicazione è stata inviata dalla Fondazione per l’architettura / Torino.
Per non ricevere altre news, inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto "Cancella".

Annulla l'iscrizione a TAO News  |  Suggerisci TAO News a un amico  |  Informativa sulla privacy  |  Versione online