back to » Newsletter

TAO News 03/2015 del 22 gennaio

 

TAOnews 03/2015

Si comincia ad imparare da bambini, osservando gli sprechi energetici della propria scuola e chiedendo all’architetto di porvi rimedio, come è stato fatto dagli studenti coinvolti nel progetto Pro-Lite. Si prosegue da adulti, non più solo come utenti, ma anche come professionisti, seguendo i percorsi formativi che la Fondazione OAT intende curare per promuovere l’utilizzo del legno, leggendo la letteratura specializzata, assistendo a conferenze dedicate alla trasformazione del territorio o partecipando a workshop, come quello per la rigenerazione sostenibile del costruito. E se quanto si è appreso è anche messe in pratica si possono ottenere riconoscimenti come il premio Constructive Alps.

 
 
 
 
   
Facebook fondazione OAT Twitter Fondazione OAT

Ai sensi del d.lgs.196/2003, La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio
o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Questa comunicazione è stata inviata dalla Fondazione Oat.
Per non ricevere altre comunicazioni, inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto “Cancella”

Annulla l'iscrizione a Tao News   |  Suggerisci Tao news a un amico  |  Informativa sulla privacy