back to » Architettura

Social Housing Romea

SOCIAL HOUSING ROMEA

Posticipato a mercoledì 16 novembre 2016 ore 18
Circolo della Stampa
Corso Stati Uniti 27, Torino

Mercoledì 16 novembre torna Happy hour con il progetto, il ciclo formativo inaugurato lo scorso mese dalla Fondazione che invita architetti attivi sul territorio torinese a ripercorrere le diverse fasi che hanno portato alla realizzazione di alcune opere significative.
Il progetto al centro di questo secondo appuntamento sarà Social Housing Romea, realizzato nel 2015 a Ravenna e disegnato da Picco Architetti, Gamberini architect, Studio Ingegneria Gattavecchia e Studio Rivizzigno.
L’opera racchiude gli alloggi di social housing in due edifici distinti mentre all’esterno conta parcheggi, viali e spazi verdi che nel complesso ricuciono il tessuto urbano esistente, avvicinando il quartiere Anic al parco di Teodorico, recentemente oggetto di riqualificazione.
A raccontare i diversi passaggi che si sono susseguiti dal 2005, anno della pubblicazione del concorso internazionale da parte del Comune di Ravenna, fino al taglio del nastro sarà Cristiano Picco di Picco Architetti.
Come detta il format del ciclo, il progettista illustrerà in modo critico la sua esperienza professionale e l’approccio adottato per il governo del progetto: dovrà infatti discutere la sua tesi con i due colleghi Armando Baietto e Vittorio Jacomussi che rivestiranno i panni dei “controrealtori” e dovrà rispondere alle domande del pubblico presente in sala, il tutto con il coordinamento di Giorgio Giani, presidente della Fondazione.
Per i dettagli e le modalità di iscrizione vai alla pagina dedicata.

11/10/16