back to » Design

Progettare in verde

PROGETTARE IN VERDE

5, 6 e 13 dicembre 2016
Atrium
Via Sestriere 73, None - TO

IAAD
Via Pisa 5, Torino

Sono numerosissimi i benefici che gli spazi verdi ci riservano, pubblici o privati che siano: mitigano gli effetti dell’inquinamento, offrono aree per l’aggregazione sociale e per le attività didattiche e ricreative e contribuiscono a mettere in risalto le opere di pregio architettonico, solo per citarne alcuni.
Ma per poter godere pienamente di tutte le potenzialità che il verde tiene in serbo, è necessario che la realizzazione di questi spazi avvenga attraverso una scrupolosa attività di progettazione, sempre attenta alle esigenze dei futuri fruitori.
Per questo la Fondazione, con Oikos Margaria e RBC e in collaborazione con IAAD, propone un workshop di progettazione interamente dedicato al green design, un’occasione per apprendere le diverse e innovative tecniche e metodologie che combinano l’attenzione per l’ambiente, lo studio illuminotecnico, la domotica e il design, il tutto considerando il verde non come semplice complemento d’arredo, ma come elemento architettonico vero e proprio dotato di molteplici possibilità funzionali ed espressive.
Il laboratorio si articola in tre momenti: la parte iniziale della prima giornata, lunedì 5 dicembre, sarà dedicata all’introduzione delle principali tecnologie e strategie al servizio del green design. Nel pomeriggio si entrerà nel vivo del workshop e sarà presentato il caso studio su cui sarà possibile mettersi alla prova: un terrazzo privato, un filtro tra ambiente interno e ambiente esterno che allarghi l’orizzonte domestico, per il quale dovrà essere elaborata una proposta progettuale. I partecipanti, suddividi in piccoli gruppi, avranno a disposizione anche la giornata di martedì 6 dicembre per mettere a punto i progetti, che saranno presentati durante l’ultima giornata, martedì 13 dicembre, attraverso un confronto tra partecipanti e aziende.

Per la partecipazione del workshop, intitolato Progettare il verde e gli arredi esterni (5, 6 e 13 dicembre), è previsto il riconoscimento di 15 crediti formativi e la quota di iscrizione è di € 100 + iva. Vai alla pagina dedicata per conoscere il programma completo e le modalità di iscrizione.

A coloro che si iscrivono è riservato un posto per l’iniziativa “Progettare con il verde. Un contatto diretto nel mondo dell’outdoor, tra tradizione e design” in programma il 28 novembre, che prevede un seminario e una visita presso Serralunga Outlet, a Biella. La partecipazione alla giornata dà diritto al riconoscimento di 2 crediti formativi aggiuntivi.

08/11/16