back to » Città

Progettare al femminile

PROGETTARE AL FEMMINILE

Sono aperte le iscrizioni a “Le donne e la città: frammenti di un discorso architettonico” una call riservata alle progettiste che operano nel mondo dell’architettura, del design e dell’ingegneria civile perché propongano le proprie opere, realizzate a Torino e accessibili al pubblico, come tappe di visite guidate.
L'iniziativa è proposta da MoMoWo - Women’s creativity since the Modern Movement - progetto europeo quadriennale nato dal desiderio di creare una rete internazionale e una connessione tra le diverse generazioni di donne per divulgare e valorizzare le creazioni dell'ingegno femminile. Sarà presentato ufficialmente in occasione della quinta edizione del Festival Architettura in Città, in programma dal 30 giugno al 4 luglio 2015.
Attraverso la call si vogliono individuare alcune realizzazioni per costituire itinerari di visita durante Architettura in Città.
È possibile presentare opere di architettura, ingegneria civile, restauro architettonico e urbano, urban design, landscape design, garden design, interior design, furniture design, industrial design, allestimento e museografia.

Le progettiste interessate possono candidare le proprie realizzazioni inviando la scheda di partecipazione (scarica), la liberatoria (scarica), una breve descrizione dell'opera (massimo 300 parole, Calibri 12pt, giustificato) in italiano e se possibile in inglese, una propria fotografia in formato .jpg (almeno 300 dpi), due immagini significative e due disegni di progetto dell’opera in formato .jpg (minimo 300 dpi) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La scadenza è mercoledì 3 giugno 2015.

Le opere selezionate saranno presentate dalle rispettive autrici durante le visite guidate. Tutte le proposte inviate saranno pubblicate sul sito www.momowo.eu.

Per i dettagli vai al sito dell'iniziativa.


05/05/15