back to » Cultura

Gli spazi del Festival

Roof Garden BasicVillage
Roof Garden BasicVillage

All’interno del BasicVillage, il festival si è ritagliato alcuni spazi per ospitare le numerose iniziative in calendario.

Dalle 14.00 alle 20.00 le attività si concentreranno principalmente al secondo piano: le sale Tessitura 4 (50 posti) e RoofGarden (per incontri più informali) saranno luogo di convegni e conferenze, insieme agli spazi al pian terreno del Temporary Museum.
Il Loft Lattes (anche sede della conferenza stampa di presentazione del calendario il 29 maggio), il Loft 3, il Loft Beatrix e i corridoi del secondo piano saranno invece occupati dalle mostre.

Dalle 20.00 ci si sposta nella Tettoia Gregoretti: uno spazio ricavato nel cortile dove sul palco, allestito per l’occasione, si assisterà ogni sera ad un dialogo tra un architetto e un esperto di altra disciplina su cinque diversi temi (abitare, apprendere, nutrirsi, lavorare e oziare). Seguiranno i concerti con videoproiezioni organizzati da Musica 90 e i film presentati da CinemAmbiente.

Per l’inaugurazione, l’apertura della Tettoia Gregoretti è anticipata di un’ora e mezza: si parte alle 18.30, e per la chiusura di due con la premiazione di Architetture Rivelate alle 18.00.